Prenotando il tuo hotel su www.hotels4childrenaid.com e www.responsiblebooking.com, siti che integrano la piattaforma di Expedia, il 50% della commissione di prenotazione verrà devoluto in beneficienza, senza costi aggiuntivi per il cliente.

H4CAFinalmente una novità di rilievo e più consona ai tempi anche nel campo della prenotazione online, per intendere la parola “globale” in un modo totalmente nuovo e tutto italiano.

Nasce infatti H4CA (www.hotels4childrenaid.com), un sito di prenotazioni on-line con una caratteristica innovativa. Grazie ad una partnership con uno dei più famosi siti di prenotazioni on-line al mondo (Expedia), prezzi e hotel sono esattamente gli stessi che si trovano sugli altri siti concorrenti, ma a differenza delle piattaforme concorrenti, H4CA ha deciso di rinunciare al 50% della propria commissione per donarla in beneficenza ad una onlus.

La onlus partner di www.hotels4childrenaid.com – già online in tre lingue – è una sola: si chiama INTERSOS (www.intersos.org). Una onlus italiana che si occupa principalmente di bambini (famosa la loro campagna “La scelta di Amadi” che ha come testimonial l’attore Valerio Mastandrea) da cui il nome hotels4childrenaid.

L’altro sito, www.responsiblebooking.com, non è ancora on-line, ma sarà presto attivo: su questa piattaforma l’utente potrà scegliere tra diverse onlus a cui donare il 50% della commissione di prenotazione.

Prenotare un hotel con H4CA vuol dire fare un gesto utile senza alcun costo aggiuntivo per il cliente.

Annunci